Sconto in Fattura Ecobonus e Bonus Casa

Proprio così, hai capito bene! Per ordini con importo minimo lordo di 3000 € rientranti nelle detrazioni fiscali Ecobonus e Bonus Casa, è possibile acquistare con lo sconto diretto in fattura gli infissi DIMENSIONE SERRAMENTI.

Grazie alla legge di bilancio 2022, che sostituisce e/o integra gli articoli 119 e 121 del Decreto Rilancio (D.L. 34/2020, convertito dalla Legge 77/2020) cedendo a Noi il tuo credito fiscale al momento dell’acquisto, hai la possibilità di risparmiare Subito il 50% della quota massima detraibile senza attendere il rimborso irpef in 10 anni.

La quota massima detraibile è calcolata sulla base dei massimali di prezzo previsti dalla detrazione a cui si ha diritto.

Così otterrai lo sconto diretto in fattura ed avrai la certezza di lasciare il tuo credito fiscale nel vero Made in Italy

sconto in fattura + finanziamento1

A CHI SONO RIVOLTE LE DETRAZIONI FISCALI PREVISTE DALL’ ECOBONUS E BONUS CASA 2022?

Sono indirizzate a chi svolge lavori di riqualificazione volti al risparmio energetico o di ristrutturazione con pratica edilizia, dando la possibilità di beneficiare di un risparmio economico sulle spese sostenute, fruibile come detrazioni irpef in 10 anni.

In alternativa alle detrazioni irpef suddivise in 10 anni,puoi usufruire del -50% ECOBONUS o BONUS CASA

In accordo con DIMENSIONE SERRAMENTI, chi ha intenzione di svolgere questi lavori può optare per lo sconto diretto in fattura effettuato direttamente dal fornitore, corrispondente al credito d’imposta spettante per le detrazione.

Si tratta d’un interessante opportunità per chi desidera svolgere interventi di riqualificazione della propria casa o edificio ma non ha la disponibilità di anticipare tutte le spese.

CHI PUO’ USUFRUIRE DELLE DETRAZIONI FISCALI?

Il recupero fiscale  per gli interventi previsti nel Ecobonus e Bonus Casa 2022 spetta ai proprietari degli immobili ma anche ai titolari di diritti reali di godimento sugli immobili oggetto d’interventi e che ne sostengono le relative spese:

  • i titolari di un diritto reale sull’immobile,
  • gli inquilini,
  • coloro che hanno l’immobile in comodato,
  • il familiare convivente con il possessore o il detentore dell’immobile,
  • il convivente more uxorio,
  • i condòmini, per gli interventi sulle parti comuni condominiali.
risparmio

COME FUNZIONA LO SCONTO IN FATTURA CON DIMENSIONE SERRAMENTI?

  • Il cliente contrattualizza l’offerta per la tipologia di fornitura richiesta, dove verranno integrate tutte le specifiche necessarie allo sconto diretto in fattura dell’Ecobonus  e Bonus Casa 2022. Il costo di processamento della pratica  gestita da Dimensione Serramenti, è pari a 250€ più l’ onere di gestione sconto in fattura equivalente al 20% dell’importo massimo detraibile lordo dell’ordine, quota massima calcolata sulla base dei massimali di prezzo previsti dalla detrazione a cui si ha diritto. E’ una soluzione non cumulabile con altre promozioni in corso;
  • Firma del contratto e versamento, da parte del cliente, in un’unica soluzione del saldo pari al 50% della quietanza a seguito della sottoscrizione del contratto e del ricevimento della fattura;
  • Il cliente s’impegna a provvedere agli adempimenti necessari per la cessione del credito richiesti da Agenzia delle Entrate. Può beneficiarne solo chi è in possesso dei requisiti necessari per richiedere la detrazione fiscale per gli interventi previsti, previa accettazione della domanda da parte di Agenzia delle Entrate. Per consentire questa operazione, il cliente avente diritto alla detrazione, dovrà presentare all’Agenzia delle Entrate la comunicazione dell’opzione relativa alla cessione del credito pena l’inefficacia del contratto, nonché il cliente dovrà fornire a Dimensione Serramenti copia della stessa e della relativa ricevuta di avvenuta presentazione;
  • L’ordine diverrà effettivo nella data di erogazione del credito d’imposta da parte di Agenzia delle Entrate nel cassetto fiscale di Dimensione Serramenti dell’esatto e corretto ammontare del credito ceduto. Fatto salvo l’esercizio di opzione di accettazione del credito da parte di Dimensione Serramenti, solo ed esclusivamente se corretto, da tale data decorreranno i relativi tempi di consegna;
  • Nel momento in cui Dimensione Serramenti dovesse riscontrare un qualsivoglia errore nella comunicazione dei dati da parte del cliente potrà rifiutare l’opzione di accettazione del credito senza aggravio di alcun tipo o rivalsa da parte del cliente;
  • Dopo di che si procederà alla fornitura e posa in opera con relativa fatturazione a norma di legge.

NEL CASO CHE LA RICHIESTA EFFETTUATA DAL CLIENTE PRESSO L’AGENZIA DELLE ENTRATE NON DOVESSE ANDARE A BUON FINE?

  • Il cliente che non vorrà più procedere con l’ordine, potrà rescindere dal contratto e verrà rimborsato dell’ammontare dell’importo versato, salvo l’importo della fattura dell’onere di gestione dello sconto in fattura e del processamento della pratica (relativo alla corresponsione delle spese già sostenute commerciali, amministrative e tecniche);

 

  • Il cliente che vorrà comunque procedere con l’ordine, potrà scegliere di convertire il contratto in normale fornitura senza la cessione del credito con dichiarazione di rinuncia. In tal caso l’importo già versato fungerà da acconto, mentre l’importo a saldo sarà da versare ad avviso merce pronta. Il cliente, in questo caso, andrà a beneficiare della normale detrazione irpef del 50% in 10 anni, calcolata sulla base dei massimali di prezzo previsti dalla detrazione utilizzata. L’ importo della fattura di onere di gestione sconto in fattura e del processamento della pratica non verrà’ rimborsato.

ORA COSA POSSO FARE?

Non farti scappare questa occasione, usufruisci dello sconto in fattura Ecobonus e Bonus Casa 2022!

Se stai valutando di sostituire i tuoi infissi e sei alla ricerca di quelli più adatti alle tue esigenze pagandoli subito la metà, Contattaci direttamente cliccando qui!